Non solo vaccino

Come ho già avuto modo di dire gli sforzi per debellare il SARS-COV-2 non riguardano solo il vaccino, non proprio dietro l’angolo. Certo sarebbe la soluzione definitiva, prevenire è sempre meglio che curare ma la ricerca di cure efficaci non è di secondaria importanza.
E’ notizia freschissima la selezione dell’anticorpo monoclonale che ha dimostrato di essere il più efficiente contro il nuovo coronavirus e, per questo, candidato a diventare farmaco per la terapia per sconfiggere Covid-19.
L’annuncio è stato dato dal Monoclonal Antibody Discovery Lab di Fondazione Toscana Life Sciences, un’altra eccellenza italiana, con sede a Siena e coordinato dallo scienziato Rino Rappuoli.

L’anticorpo è stato scelto tra i 3 migliori selezionati a luglio in un campione di oltre 4mila estratti dal sangue dei pazienti guariti da coronavirus, un lavoro immane.
Come spiega il Toscana Life Sciences “Sarà testato nelle prove cliniche, il cui avvio è atteso per fine 2020”, nel frattempo si sta procedendo alla sua pre-produzione negli stabilimenti Menarini di Pomezia
La selezione è stata fatta sia valutando la capacità di legare la proteina spike e di inattivare il virus sia della sua resa in funzione di una produzione
Insomma, la ricerca prosegue a 360 gradi, in tutto il mondo si sta facendo un enorme sforzo per arrivare a debellare questo virus e molti passi sono stati fatti in questi mesi.
Innanzitutto l’esperienza, la migliore conoscenza di come il virus agisce sul nostro corpo ha permesso di affinare le armi già in nostro possesso, di selezionarne quelle realmente efficaci e di far sì che la maggior parte di chi contrae il virus non vada in terapia intensiva.
Certo la prevenzione all’oggi rimane l’arma migliore, quindi non abbiamo remore nell’utilizzo intelligente della mascherina, l’autunno forse più freddo degli ultimi anni, almeno al nord, aiuta in tal senso

Previous Post

Nella speranza che i visoni non ci freghino…

Next Post

Pillole di ottimismo..

Related Posts

Integratori

L’avevo promesso e sono ad onorare l’impegno: c’è qualche integratore che possiamo assumere per migliorare la nosta immunità?Premesso…
Leggi
Total
0
Share