Pillole di ottimismo..

Attualmente sono 8 i vaccini in fase 3; se tutte le tre fasi avranno dato esito positivo, il vaccino verrà registrato e si procederà alla produzione e distribuzione su larga scala.
Non è al momento possibile dire se questo avverrà a Natale o dopo ma quello che si può dire è che avverrà, e le premesse di una buona risposta immunologica sono buone.
Quasi certamente però, prima di Natale saranno disponibili gli anticorpi monoclonali, cioè dei cloni degli anticorpi specifici contro il SARS-COV-2, il virus che causa il COVID19.
Premessa : il vaccino ha uno scopo profilattico, cioè serve a proteggere dalla infezione ed è di gran lunga la via migliore, mentre gli anticorpi servono a curare ad infezione avvenuta.

Ci sono 2 aziende molto avanti nella sperimentazione e produzione di questi monoclonali e una in particolare, la Lilly, ha chiesto alla FDA, l’organo federale americano che rilascia le licenze alla commercializzazione dei farmaci, l’uso emergenziale, in gerco tecnico compassionevole.
L’azienda ha riferito che 1 milione di dosi saranno pronte per la fine di dicembre, di cui 100.000 già da questo mese
Altre aziende stanno battendo questo strada; come ho avuto modo di dire recentemente anche in Italia c’è chi sta studiando i monoclonali e i risultati sono molto promettenti.
E’ chiaro che la soluzione al problema non è dietro l’angolo; in attesa non possiamo far altro che stringere i denti e mettere in atto tutte le precauzioni del caso. Come ho detto più volte, stiamo andando in una stagione nella quale la mascherina è meno fastidiosa, l’importante è il suo uso corretto.
E importante coprire anche il naso e attenzione alle mani: se riassetto la mascherina e poi senza aver lavato le mani mi sfrego gli occhi o tocco il naso o la bocca, non farò altro che prelevare l’ipotetico virus dalla superficie esterna della mascherina e trasferirlo direttamente nelle sedi di ingresso del virus.

Previous Post

Non solo vaccino

Next Post

Quanto rischio?

Related Posts

Integratori

L’avevo promesso e sono ad onorare l’impegno: c’è qualche integratore che possiamo assumere per migliorare la nosta immunità?Premesso…
Leggi
Total
0
Share