Vaccino BCG e Covid

Rispondendo ad una domanda che mi venne fatta nel clou della pandemia , esattamente il 23 marzo scorso,su una ipotetica ridotta incidenza della malattia negli immigrati, supposto che la cosa fosse vera, avevo ipotizzato che la vaccinazione contro la tubercolosi alla quale queste persone vengono sottoposte desse loro una certa protezione.

La mia considerazione nasceva dalla conoscenza del fatto che il vaccino per la TBC (si chiama BCG), stimola, come peraltro le altre vaccinazioni, il sistema immunitario, e questo potrebbe determinare una maggior resistenza a tutte le malattie infettive; infatti, prima dell’epoca dell’immunoterapia, il BCG veniva usato per la terapia del melanoma, proprio per la sua capacità di stimolare il sistema immunitario.

Ebbene, studi recenti, oltre ad avere dimostrato l’effettiva azione imunostimolante, ne hanno pure proposto il suo uso come strategia utile ad arrestare  la pandemia (Bioessays 2020)

Previous Post

Vitamina D

Next Post

La corsa dei vaccini

Related Posts

Integratori

L’avevo promesso e sono ad onorare l’impegno: c’è qualche integratore che possiamo assumere per migliorare la nosta immunità?Premesso…
Leggi
Total
0
Share