Arriva il monodose!!

Johnson & Johnson ha annunciato che Janssen, che fa parte del gruppo, ha presentato la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio all’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) per l’approvazione del proprio candidato vaccino a dose singola contro il COVID-19. 

La presentazione della domanda si basa sui dati di efficacia e sicurezza dello studio clinico di fase 3, cioè l’ultima prima della domanda di approvazione

Il vaccino sperimentale di Janssen contro il COVID-19 sfrutta la piattaforma vaccinale AdVac® dell’Azienda, che è stata utilizzata anche per sviluppare e produrre il vaccino contro l’Ebola, approvato dalla Commissione Europea, e per costruire i suoi vaccini sperimentali contro Zika, RSV e HIV.

La piattaforma vaccinale utilizzata è stata testata su 200000 persone ed è molto sicura

Il vaccino Ianssen è compatibile con i normali canali di distribuzione, è stabile per 2 anni a -20 gradi, cioè la temperatura di un normale congelatore ed almeno tre mesi alla temperatura di un normale frigorifero

Speriamo in una veloce approvazione, ovviamente se tutti i requisiti saranno soddisfatti, e soprattutto una veloce distribuzione: un monodose, per giunta stoccabile alla temperatura di un normale frigorifero, semplificherebbe e velocizzerebbe molto la campagna vaccinale

Previous Post

Vaccino sì, vaccino no

Next Post

Ha senso disinfettare le superfici?

Related Posts
Total
0
Share